Umbra Meccanica S.r.l. è un'impresa metalmeccanica con esperienza trentennale nella realizzazione e progettazione di impianti di aspirazione, nastri, trasportatori, silos, miscelatori e carpenterie metalliche che opera sia in ambito nazionale che internazionale.

SETTORIFiltrazioni

Umbra Meccanica realizza sistemi completi di filtrazione in affiancamento ai propri sistemi di aspirazione. Gli impianti che produciamo possono essere di molteplici tipologie a seconda delle condizioni di lavoro e delle esigenze del cliente: filtri a cartucce, a maniche, filtri a tasche o idrofiltri. I sistemi realizzati sono chiavi in mano e adatti per tutti i principali settori industriali.

Di seguito si riporta una breve descrizione delle varie tipologie di filtrazione realizzate e alcuni esempi di impianti realizzati.

Filtrazioni > FILTRO A CARTUCCE

Il FILTRO A CARTUCCE è un abbattitore di polveri con pulizia ad aria compressa che si compone di tre parti. La prima è un plenum superiore di aspirazione, portante nel suo interno il sistema di lavaggio in controcorrente. La seconda componente è un plenum centrale adibito a zona filtrante vera e propria, in cui sono installate le cartucce filtranti. Infine si ha una parte inferiore adibita a tramoggia di raccolta polveri. Lo scarico del prodotto filtrato può avvenire mediante molteplici soluzioni: un contenitore di raccolta sigillato, una valvola stellare, o un sistema di trasporto a coclea.

Il filtro a cartucce consente di realizzare un sistema di filtraggio più compatto rispetto ad altre tecniche (es. filtri a maniche) ma risulta avere difficoltà nel trattamento di polveri oleose o non asciutte che tendono ad accumularsi nel filtro riducendone l’efficienza. Per questi casi particolari si consiglia l’adozione di sistemi di filtraggio differenti.

Filtrazioni > FILTRI A MANICHE

Il FILTRO A MANICHE è un abbattitore per polveri finissime con pulizia ad aria compressa. Il filtro è composta da una parte di distribuzione, una centrale di filtraggio ed una di raccolta in maniera simile ai filtri a cartucce. L’aria entra nella parte di distribuzione dove vene convogliata all’interno di cestelli cilindrici in acciaio rivestiti da maniche in cotone filtrante. L’aria attraversa le maniche in depressione ed è reimmessa pulita in atmosfera. Il particolato è invece trattenuto e cade nel sistema di raccolta a tramoggia da cui è estratto o raccolto con modalità differenti a seconda delle esigenze del cliente. L’impianto è dotato di un sistema di pulizia in controcorrente che spinge il materiale accumulato sulle maniche a cadere nel sistema di raccolta. I cestelli cilindrici vengono fissati con il sistema “snap ring” che consente una rapida ed efficiente manutenzione delle maniche filtranti, oppure a richiesta con un più tradizionale fissaggio flangiato. Il sistema può essere realizzato con ingresso aria dall’alto o dal basso a seconda delle necessità.

Filtrazioni > FILTRO A TASCHE

Per FILTRO A TASCHE si intende un gruppo di filtraggio compatto costituito da un sistema scatolare in cui sono collegati in sequenza una serie di elementi componibili a seconda delle esigenze di filtraggio del cliente. In genere la tipologia standard precede la successione di una “cella metallica”, che ha lo scopo di trattenere scintille (ad esempio in caso di aspirazione nei reparti di molatura) e eventuali sostanze oleose, di una “cella in feltro”, che effettua un prefiltraggio trattenendo la polvere, e delle “tasche” che rappresentano il modulo di filtraggio vero e proprio. In aggiunta possono prevedersi, se necessario, celle con “filtro a carboni attivi” per il trattamento dei fumi aspirati.

Filtrazioni > IDROFILTRI

L’IDROFILTRO ad alta efficienza è una tipologia di filtro impiegato in vari ambiti di impiego come l’aspirazione di polveri igroscopiche, vapori d’olio, inquinanti infiammabili e tutte le altre polveri per le quali non occorre filtrazione a secco. Nell’idrofiltro l’aria o i gas aspirati, sono trasportati ad una velocità elevata, verso la camera di lavaggio, immersa parzialmente nel liquido filtrante. Le turbolenze create dall’aria e le lamiere divisorie interne, favoriscono la miscelazione tra l’aria impura aspirata e il liquido. Le particelle da filtrare avvenuta la miscelazione si separano dall’aria, precipitando fino alla vasca di raccolta e contenimento fanghi. L’aria, così filtrata può essere rimandata in atmosfera.

Preventivi e contatti

Per qualsiasi informazione o richiesta di preventivo per i nostri servizi contatta il nostro ufficio tecnico-commerciale:

Tel. +39.075694898

Fax +39.0756940252

info@umbrameccanica.it